Mercoledì, 24 Febbraio 2016 12:36

Siria: Mosca, voto aprile non va contro processo pace

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

(ANSAmed) - MOSCA, 25 FEB - La decisione di Damasco disvolgere elezioni parlamentari in Siria il 13 aprile "non cambiaassolutamente il piano di lavoro" per il processo di pace, "e diconseguenza,
quando saranno stabiliti i pertinenti organismisiriani e sarà inaugurata una nuova costituzione, si terrannonuove elezioni nel rispetto di questi accordi": lo ha dichiaratoil vice ministro degli Esteri russo Mikhail Bogdanov. Nei giorni scorsi, poco dopo l'annuncia di un accordo tra Usae Russia per una proposta di cessate il fuoco dal 27 febbraio,il presidente siriano Assad aveva annunciato a sorpresa il votodi aprile. (ANSAmed).
Letto 148 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Powered by

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.