Mercoledì, 24 Febbraio 2016 12:36

<div>Libia: milizia, arrestato 'emiro' Isis inviato a Sabrata</div>

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

(ANSAmed) - IL CAIRO, 25 FEB - Un capo dell'Isis inviato daSirte a Sabrata per prendere il controllo della cittàoccidentale sulla costa libica è stato arrestato da una miliziafilo-islamica.

Lo

annuncia la "Forza speciale di deterrenza" (Sdf) in unmessaggio su Facebook precisando che "è stato arrestato l'emiro"dell'Isis "per la città di Sabrata", Mohamed Saad al Tajouri,detto Abu Soleiman, "incaricato dai dirigenti dello Statoislamico della città di Sirte di assolvere la sua missione aSabrata assieme al suo assistente Salem el Amari" (Abu Zeid) eal "coordinatore della missione", Ahmed Dahim detto Abu Hamza elTajouri. Il post precisa che i tre "sono stati tutti arrestati inun'abitazione in località Tajoura". "In seguito" verrà diffusoun video sull'"assalto" alla casa e "le confessioni" degliarrestati. La milizia, nota per essere fedele al governo diTripoli, parla di "duro colpo" all'Isis ma non precisa senell'assalto all'abitazione ci siano state vittime.

I miliziani di Al Baghdadi ieri avevano risposto al raid Usadella scorsa settimana - almeno 30 gli uccisi tra i quali la'mente' degli attentati al Bardo di Tunisi e sulla spiaggia diSousse - con un blitz notturno nel centro di Sabrata:nell'assalto al quartier generale della sicurezza, sarebberostati uccisi 19 uomini della Sdf, di cui almeno 12 decapitati.

Letto 93 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Powered by

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

  Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.